Sky divers

Il 14 Febbraio 2008 nasce l’Associazione Sportiva Dilettantistica “Paracadutismo Belluno”. A Belluno il paracadutismo non è una novità: gia dagli anni ’50 l’Aeroporto è stato sede di sporadiche manifestazioni,poi nel 1965, grazie all’entusiasmo di qualche giovane rientrato dal servizio militare l’ANPd’I iniziò a organizzare corsi in collaborazione con il Club di Bolzano, che forniva un piccolo Cessna 175 e un istruttore.

Inizia la stagione dei nostri sky divers © Paracadutisti Belluno

Inizia la stagione dei nostri sky divers © Paracadutisti Belluno

Il primo salto di qualità lo si ebbe nel 1971,quando venne acquistato un Cessna 175 l’I-RIEZ indimenticato e un po’ rimpianto grazie al quale e all’attività di Alberto Zanussi diventato istruttore l’attività si sviluppò velocemente.
Dal 1973 in poi lo sviluppo dell’attività, nel frattempo assorbita dall’Aero Club, fu sempre più in ascesa e questo consentì negli anni a seguire di di organizzare gare importanti e di selezione per i Campionati Italiani.

Fra alti e bassi, qualche cambio di aereo, l’aggiunta di nuovi istruttori e il fiorire di alcuni talenti, i Paracadutisti di Belluno hanno saputo dare vita a una realtà che certo travalica i confini della provincia; atleti bellunesi hanno partecipato-anche con ottimi risultati-a molte competizioni nazionali e mondiali. Possiamo ricordare podi individuali e di squadra in almeno 5 edizioni del Paraski e in 4 di Campionati del Mondo di Canopy, in campionati italiani di precisione e canopy.

para_anni_70

Paracadutisti a Belluno negli anni 70

L’attività nel corso degli anni ha perso un po’ l’aspetto familiare e goliardico dell’inizio per assumere un ruolo molto più professionale, tant’è che le gare che si svolgono a Belluno portano
atleti di altissimo livello dagli Stati Uniti, Cina, Russia, Emirati Arabi e da tutta Europa.

Oltre a tutto ciò da alcuni mesi presso di noi è anche possibile effettuare lanci in tandem con istruttori qualificati per provare l’ebbrezza di 45 secondi di caduta libera  al massimo dell’adrenalina seguiti da 5 minuti di volo planato per gustare la bellezza del paesaggio per rilassarsi prima di toccare dolcemente terra in Aeroporto il tutto se lo desideri filmato da un operatore per rivedere e rivivere il lancio.

Un salto in tandem!

Un salto in tandem!

(Per informazioni sui lanci tandem contattare Daniele Varago cell. 328-1422884)

Ecco quindi che il Giorno di San Valentino del 2008 segna una data importante per i Paracadutisti di Belluno, che possono gestire autonomamente la loro attività,in collaborazione con l’Aero Club di Belluno che fornisce un prezioso aiuto,e sulla serietà e l’impegno dei ragazzi (qualcuno nel frattempo si è ritrovato chissà come con i capelli bianchi…) che collaborano con il sepreverde Direttore della Scuola Alberto Zanussi.

Chi volesse poi avvicinarsi all’agonismo, troverà all’interno del Club istruttori cordiali e disponibili, vincitori di campionati mondiali, che metteranno a disposizione la loro invidiabile esperienza.
http://www.parawcs.com/belluno/

  • Aeroporto “Arturo dell’Oro” Belluno

    Radio: 119.650 MHz
    Orientamento pista: 05/23
    Coordinate: N46° 10’ 0” E12° 14’ 53”
    Elevazione ft/slm (mt/slm): 1240 (378)
    Lunghezza mt: 812, erba

  • METAR da ISTRANA

  • Antincendio aeroportuale